BORSA: FINALE IN RIALZO, BRILLANO ENI, MALE FIAT
BORSA: FINALE IN RIALZO, BRILLANO ENI, MALE FIAT

Milano, 10 mag.(Adnkronos)- Finale in rialzo a Piazza Affari che ha invertito la tendenza nel pomeriggio, trainata al rialzo dai dati sulla produzione Usa migliori del previsto, grazie ai quali si e' infiammata Wall Street. Il Mibtel ha chiuso sui massimi della seduta, attestandosi a quota 10.543 (+0,52 p.c.) ed il Mib 30 a 15.734 (+0,63 p.c.).

Cio' ha consentito alla Borsa di archiviare positivamente la settimana: con il Mibtel in lieve progresso dello 0,09 p.c. da venerdi scorso ed il Mib 30 dello 0,08 p.c. In calo il volume degli scambi, sceso da 800 a 678,5 mld. anche per via del blocco del mercato dei derivati, durato circa un'ora e mezza, per motivi tecnici.

Protagonisti del listino sono stati soprattutto due titoli, le Eni e le Fiat, per ragioni opposte. Le Eni, infatti, dopo la comunicazione ufficiale dell'ingresso nell'indice Morgan Stanley hanno guadagnato il 2,57 p.c. ad un prezzo di 6.980 lire. Le Fiat, invece, penalizzate dall'incontro di ieri con gli analisti che hanno rivisto le stime sull'utile, hanno lasciato sul terreno il 2,60 p.c. scambiate a 5.215 lire.

Nel resto del listino, di spicco anche le Falck che dopo i risultati '95 hanno guadagnato il 2,63 p.c. e le Ina che, grazie ad acquisti esteri, salgono del 3,60 p.c. Tra i telefonici, bene Tim e Stet con rialzi di circa il 2 per cento.

(Mil/As/Adnkronos)