MARANGONI: DIVIDENDO STRAORDINARIO DI 300 LIRE PER AZIONE
MARANGONI: DIVIDENDO STRAORDINARIO DI 300 LIRE PER AZIONE

Milano, 10 mag. -(Adnkronos)- Si e' riunita oggi pomeriggio a Trento l'Assemblea dei Soci della Marangoni Spa, finanziaria holding dell'omonimo Gruppo, leader nel settore della ricostruzione dei pneumatici, per deliberare sulla proposta di distribuzione di un dividendo straordinario, anticipato nel tempo rispetto alle tradizionali scadenze da prelevarsi dalle riserve, avanzata dal Consiglio di Amministrazione della societa' in data 29 marzo '96. Nell'occasione il Cda, sottolinea una nota, aveva anche deliberato di avvalersi della facolta' di prorogare al prossimo mese di giugno la convocazione dell'Assemblea per l'approvazione del bilancio '95.

Sulla scorta dei buoni risultati fatti segnare dalla Societa' e dal Gruppo nell'esercizio scorso -a livello consolidato fatturato di circa 413 mld (322 mld nel '94) e utile netto di circa 17 mld (10 mld nel '94), per la Capogruppo utile netto di circa 9 mld (contro 2,8 mld), secondo stime preliminari - l'Assemblea ha deciso di procedere alla distribuzione di un dividendo straordinario prelevato dalle riserve di 300 lire per azione, in pagamento a partire dal 20 maggio.

Tale distribuzione non esclude ogni ulteriore futura decisione degli azionisti in merito ad un eventuale dividendo ordinario, in occasione della prossima Assemblea di bilancio. Per quanto riguarda l'esercizio in corso, il Vice Presidente e Consigliere delegato, Mario Marangoni ha confermato che ''il Gruppo potra' registrare buoni risultati anche nel '96 e cio' nonostante i rallentamenti congiunturali registrati in questi primi mesi''.

(Red/Pn/Adnkronos)