P.A.: FORMEZ, SI SPENDE POCO PER LA FORMAZIONE DEI DIPENDENTI
P.A.: FORMEZ, SI SPENDE POCO PER LA FORMAZIONE DEI DIPENDENTI
100 MLD ANNUI MA CE NE VORREBBERO 600

Roma, 10 mag. (Adnkronos) - In Italia si spendono 'solo' 100 mld annui per la formazione dei dipendenti pubblici, mentre ce ne vorrebbero almeno 600. E' quanto emerge da un'indagine del Formez diffusa oggi al Forum per la Pubblica Amministrazione in corso a Roma.

''Ipotizzando di destinare l'1 p.c. del monte salari (pari a 815,640 mld) per la formazione continua dei dipendenti delle amministrazioni centrali -ha spiegato Sergio Zoppi presidente del Formez- e supponendo che i potenziali fruitori di interventi formativi siano una quota pari al 50 p.c. circa del totale dei dipendenti, una spesa prudente complessiva sarebbe pari a circa 400 mld di lire annui''.

''Alle quali va sommata, per quanto attiene le regioni e gli enti locali, un'analoga ipotesi di stanziamento procapite dell'1 p.c., oppure una spesa media procapite di formazione di 200 mila lire o ancora la stima internazionale (fonte Ocse) di 8 giornate-anno come monte ottimale medio di formazione per ciascun dipendente, conducendo ad una stima complessiva di 200 mld circa annui''. (segue)

(Rem/Gs/Adnkronos)