PENSIONI: BALDASSARRE, NESSUN BUCO PER ORA
PENSIONI: BALDASSARRE, NESSUN BUCO PER ORA
LA CONSULTA POTREBBE SMENTIRE LA CASSAZIONE

Roma, 10 mag. - (Adnkronos) - Nessun buco nei conti pubblici in seguito alle ordinanze della Cassazione sulle pensioni. L'ex presidente della Corte Costituzionale Antonio Baldassarre, intervsitato dal Gr1, ritiene che la decisione della Cassazione possa non essere avallata dalla Consulta. ''Non si apre nessun buco nei conti pubblici, si tratta solo di un'ordinanza che dovra' essere esaminata dalla Consulta. Io credo -afferma- che in base alle sentenze del '95, possa non essere accolta l'ordinanza''.

''La Corte di Cassazione -spiega Baldassarre- ha semplicemente sollevato un dubbio: cioe', quando si ritiene che una legge possa essere in contrasto con la costituzione, un giudice, in questo caso la Cassazione, pone la questione alla Corte ma non ha deciso nulla, ha semplicemente sollevato un dubbio''. Sull'atteggiamento della Corte Costituzione, Baldassarre sembra ottimista: ''posso solo dire che nella giurisprudenza della Corte Costituzionale, e mi riferisco in particolare alle due sentenze del '95, ci sono elementi che potrebbero indurre a non accogliere quanto meno integralmente il dubbio prospettato alla Corte Costituzionale''.

(Red/Zn/Adnkronos)