I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (4): LA CRONACA
I FATTI DEL GIORNO. 1/A EDIZIONE (4): LA CRONACA

Catanzaro. Un ingente quantitativo di armi e munizioni e' stato rinvenuto dai carabinieri in un piccolo centro della Locride, Contrada Merulli di Martone. I cinque fucili, le centinaia di cartucce di vario calibro, i caricatori per mitragliatori, i detonatori, i tre kg di dinamite in candelotti ed un potente ordigno erano conservati in un contenitore di zinco interrato in un canalone. Le armi potrebbero appartenere alla presunta cosca mafiosa Ursino - Macri' che opera nei comuni della vallata del fiume Torbido ed e' ramificata in Piemonte e Lombardia.

Roma. ''Grottesche'' le accuse camorristiche rivolte a Filippo Verde, il presidente della seconda sezione della Cassazione, arrestato venerdi' scorso per corruzione insieme a Enrico Nicoletti, presunto cassiere della banda della Magliana. Il legale del magistrato, Renato Borzone, afferma che Verde, il quale ''si trova, negli ultimi giorni, in delicatissime condizioni di salute, attende con fermezza il momento di poter chiarire ogni accusa''. (segue)

(Sin/Gs/Adnkronos)