I FATTI DEL GIORNO. 3/A EDIZIONE (5): LO SPORT
I FATTI DEL GIORNO. 3/A EDIZIONE (5): LO SPORT

Cisclismo. E' Massi il vincitore della undicesima tappa del Giro d'Italia, Arezzo - Prato. Secondo Furlan, che batte in volata Casagrande e il resto del gruppo. Maglia rosa sempre sulle spalle di Davide Rebellin. Domani si corre la Prato-Marina di Massa, di 153 km.

Calcio. Penultimo collaudo della Nazionale maggiore, domani sera a Cremona, contro il Belgio. Sabato altra partita amichevole, a Budapest contro l'Ungheria. Poi, per gli azzurri di Sacchi iniziera' l'avventura degli europei d'Inghilterra.

Calcio. Veltroni in porta, Fini terzino, Casini stopper, D'Alema e D'Antoni punte, Cofferati in cabina di regia. Sono queste le novita' della formazione della nazionale politici che, il prossimo 7 giugno, sfidera' a Verona la nazionale cantanti per la 'Partita del cuore '96'. La formazione iniziale dei politici prevede Veltroni tra i pali, Martini e Fini terzini di fascia, Casini e Peretti centrali. In centrocampo Maroni, Borroni e Cofferati, in attacco 'capitan' Mauro, D'Alema e D'Antoni. In panchina, ma subentreranno sicuramente nel corso della gara, altri parlamentari quali La Russa, Gasparri, Mastella, Tajani. Forse due gli allenatori: Ermete Patriarca, proveniente dalla Nazionale militare di calcio, e, forse, Marco Tardelli. Dall'altra parte, i cantanti risponderanno con la collaudata formazione: Baccini tra i pali, Biagio Antonacci, Pino D'Angio', Elio e Riccardo Fogli in difesa, Leandro Barsotti, Ligabue, Gianni Morandi e Enrico Ruggeri a centrocampo, Luca Barbarossa e Eros Ramazzotti in attacco.

(Sin/Gs/Adnkronos)