AUSTRIA: EUROSCETTICI IN MAGGIORANZA, SONDAGGIO
AUSTRIA: EUROSCETTICI IN MAGGIORANZA, SONDAGGIO

Vienna, 28 mag. -(Adnkronos)- A due anni dal trionfale esito del referendum sull'adesione all'Unione europea (66 per cento di ''si'''), la maggioranza degli austriaci e' decisamente passata all'euroscetticismo. Lo hanno rivelato diversi sondaggi effettuati nei mesi scorsi e lo conferma il rilevamento demoscopico pubblicato oggi dal quotidiano viennese ''Der Standard'', secondo cui per il 55 per cento degli interpellati l'adesione austriaca ha giovato all'Unione piu' che a Vienna, mentre solo il 26 per cento ritiene che l'ingresso nella Ue abbia procurato principalmente vantaggi all'Austria. Fonti governative commentano la crescente disillusione con le aspettative esagerate della vigilia, soprattutto in fatto di prezzi dei prodotti alimentari, e con la mancanza di una diffusa informazione. A tal fine e' stata predisposta una nuova campagna promozionale anche in vista dell'elezione diretta, nel prossimo autunno, degli europarlamentari.

(Nor/Pn/Adnkronos)