MUCCA PAZZA: LA GB CONTA SULL'ITALIA
MUCCA PAZZA: LA GB CONTA SULL'ITALIA
(RIF. N.101)

Roma, 28 mag. -(Adnkronos)- La Gran Bretagna conta sull'opera di mediazione italiana per una soluzione della crisi delle ''mucche pazze''. ''In una situazione difficile come questa -ha dichiarato all'Adnkronos il primo segretario per l'ambiente e l'agricoltura dell'Ambasciata britannica a Roma- il ruolo dell'Italia, come presidente di turno dell'Unione Europea, e' di estrema importanza''. Anche per questo Londra ''si augura vivamente'' che il tema sia stato discusso da Romano Prodi nel suo incontro di oggi con Helmut Kohl. La Germania infatti e' il paese che si e' fino a ora opposto con maggiore forza al sollevamento anche solo parziale parziale del bando alle esportazioni di prodotti bovini.

Londra tiene a precisare di non intendere ''boicottare'' il vertice dell'Unione Europea che il 21 e il 22 giugno a Firenze segnera' la conclusione del semestre italiano. ''Se la questione non verra' risolta entro quella data -precisa Martin Smith- sara' pero' inevitabile che il tema dominera' i lavori''. (segue)

(Sip/Pn/Adnkronos)