USA '96: I CANDIDATI CELEBRANO IL MEMORIAL DAY
USA '96: I CANDIDATI CELEBRANO IL MEMORIAL DAY

Clifton (New Jersey), 28 mag. -(Adnkronos)- Il candidato presidenziale Bob Dole non ha perso l'occasione del ''Memorial Day'' per la sua campagna elettorale intonata alle memorie dell'eroe della Seconda Guerra mondiale. Ha scelto infatti la cittadina di Clifton -nel New Jersey governato dalla fedelissima Christine Todd Whitman, uno dei candidati ad entrare nel ticket di Dole- per partecipare alle celebrazione del giorno in cui ''l'America piega la testa per ringraziare gli eroi caduti''. E naturalmente per rispondere alle domande dei cronisti a proposito dei propri ricordi di combattente ferito durante la Seconda Guerra Mondiale, in contrasto con il passato da ''imboscato'' del presidente Bill Clinton.

''Io non posso cambiare il suo passato e lui non puo' cambiare il mio: questi sono i fatti'' ha dichiarato significativamente Dole, aggiungendo pero' diplomaticamente di non voler commentare le scelte di Clinton. Il presidente americano, intanto, ha presienzato alle cerimonie ufficiali del Memorial Day, deponendo una corona di fronte al monumento al Milite Ignoto nel cimitero nazionale di Arlinghton, dove la scorsa settimana e' stato seppellito l'ammiraglio Jeremy ''Mike'' Boorda, il capo delle Forze navali americano suicidatosi per bloccare lo scandalo delle presunte medaglie rubate. Nel suo discorso commemorativo, Clinton ha anche ricordato il ministro per il Commercio Ron Brown, morto nel mese d'aprile in un incidente aereo in Bosnia.

(Red/Pn/Adnkronos)