SD: MUSSI, PRONTI AL DIALOGO CON IL POLO (2)
SD: MUSSI, PRONTI AL DIALOGO CON IL POLO (2)
''PER LA RAI MEGLIO UNA STRADA CHE UN'AUTOSTRADA...''

(Adnkronos)- ''Ronde, lampi di rivolta fiscale... a qualcuno -ha proseguito il presidente del gruppo della SD- questa situazione ha fatto ritornare in mente la rivolta di Crotone di due anni fa. E' un segnale che il paese scricchiola''. Urgono risposte, a partire dalla revisione della forma di Stato e di Governo.

''Piuttosto che dissolversi nel dibattito sui metodi, sulle vie piu' adatte, sulle Assemblee Costituenti, sulle Bicamerali, sulla revisione dell'articolo 138, intendiamo incalzare il centro-destra per capire le loro intenzioni. Prenderemo delle iniziative per vedere se e' possibile ripartire dalla bozza Fisichella o dal preambolo di Maccanico, valuteremo quali possibilita' di convergenza ci sono. Bisogna fare presto''.

Anche la Rai attende risposte rapide. ''Martedi' e' gia' stata convocata la conferenza dei capigruppo, credo ne discuteremo con Violante. Certo la via maestra sarebbe la nuova legge, ma quando si comincia parlare di tv, gli animi si eccitano. Allora meglio una 'strada' che una 'autostrada' ed essendo la Rai in condizioni disperate a causa di mesi di non-governo ci rimane pur sempre la vecchia legge, quella che affida ai presidenti delle Camere la nomina del Cda''. (segue)

(Ruf/Zn/Adnkronos)