MUSICA: FESTIVAL DELLE NAZIONI CITTA' DI CASTELLO (2)
MUSICA: FESTIVAL DELLE NAZIONI CITTA' DI CASTELLO (2)

(Adnkronos) - ''Fiore all'occhiello della manifestazione ha continuato il direttore artistico Gabriele Gandini -la prima esecuzione assoluta de ''Il giudizio universale'. Un'opera buffa scritto da Claudio Abrosini che vedra' in scena Gigi Proietti nel doppio ruolo di dio e del Diavolo. Una scommessa vincente contro chi sostiene che il teatro d'opera sia morto, che non ci siano piu' autori capaci di scrivere con estro con inventiva coadiuvati dalle moderne tecnologie. il suono si muovera' nello spazio, invadera' la scena. galleggera' 'tra il pubblico'. In futuro si parlera' molto del nostro 'Giudizio'. Ne sono convinto''.

Il direttore generale Massimo Zangarelli si e' soffermato sull'Opera Buffa, tradizione del Festiva di Citta' di Castello, che quest'anno ha pensato ad un doppio regalo per il suo pubblico. ''Porteremo nella plendida cornice del Teatro degli illuminati un lavoro inedito di Paisiello, ''Il maestro di cappella', scoperto recentemente nel conservatorio di San Pietro a Majella e un'opera-comique, ''Les sabots'' di Duni in prima esecuzione moderna''. (Segue)

(Cap/Zn/Adnkronos)