MUSICA: FESTIVAL DELLE NAZIONI CITTA' DI CASTELLO
MUSICA: FESTIVAL DELLE NAZIONI CITTA' DI CASTELLO

Roma, 28 mag. - (Adnkronos) - ''Un cartellone per ripercorrere la storia millenaria dell'Austria, per festeggiare secoli di cultura con artisti famosi, illustri, non rinnegnando il 'credo' del nostro festival. Avvicinare un pubblico sempre piu' numeroso e curioso, puntare su scelte rigorose e inedite perche' il nostro patrimonio deve essere difeso e valorizzato''.

Con queste parole il presidente Carlo Fuscagni ha presentato a Roma presso la Stampa estera la 29/ma edizione del Festival delle Nazioni Citta' di Castello che si svolgera' dal 24 luglio fino al 4 agosto. Ed ha aggiunto: un appuntamento di grande prestigio che riconferma la vocazione, ormai trentennale, della splendida cittadina umbra a porsi come anello di congiunzione tra presente e passato''. Molteplici e accattivanti le proposte di quest'anno. Accanto ad un recital di operette e rapsodie viennesi che inaugureranno il programma con Katia Ricciarelli, la presenza di numerosi gruppi orchestrali che eseguiranno, durante le giornate del festival, concerti consacrati a Brahms, Schumann, Schubert, Beethoven, Mahler, Motzar. Tra i complessi ospiti i Wiener Cammerphilarmonie, e Salzburg Chamber Soloists diretti rispettivamente da Claudius Traunfell e Lavard Skou Larsen, il Tolzenknabenchor composto da 30 piccoli allievi l'Ensemble ''Les Menestrels''di Claus Walter. (segue)

(Cap/Zn/Adnkronos)