DOPING CICLISMO: IL CONI SMENTISCE CASI DI POSITIVITA'
DOPING CICLISMO: IL CONI SMENTISCE CASI DI POSITIVITA'

Roma, 25 giu. (Adnkronos) - ''Si debbono considerare totalmente infondate le indiscrezioni riguardanti presunti casi di positivita' riscontrati a seguito di prelievi effettuai nel corso del Giro d'Italia''. Con queste parole il Comitato olimpico italiano smentisce le notizie dioffuse in questi giorni in merito a presunte positivita' di alcuni corridori azzurri.

''Per le corse ciclistiche internazionali che si svolgono in Italia -specifica il Coni- la comunicazione relativa ad eventuali casi di riscontrata positivita' spetta, a norma id regolamento, esclusivamente alla Federazione ciclistica internazionale (Fci)''.

(Rip/Zn/Adnkronos)