OLIMPIADI: INCONTRO PRODI-DELEGAZIONE AZZURRA (2)
OLIMPIADI: INCONTRO PRODI-DELEGAZIONE AZZURRA (2)

(Adnkronos) - Dello 'squadrone' che rappresentera' gli azzurri ai giochi di Atlanta italiana erano presenti: Fiona May, Fabrizio Mori, Dino Ponchio e Giampaolo Lenzi, per l'atletica leggera; Gianluca Pagliuca, Fabio Cannavaro, Cristian Panucci, Alessandro Nesta, Marco Branca e Marco Del Vecchio, accompagnati dal ct Cesare Maldini, per il calcio. Tra gli atleti, che il presidente del Coni ha presentato persaonalmente a Romani Prodi, anche Alfredo Martini, in rappresentanza della compagine ciclistica, il pluricampione di ginnastica Juri Chechi, e poi, ancora: Giovanni Schillaci, Emanuela Pierantozzi, Alessandra Giugni, per la lotta judo; Francesco Attolico, Francesco Postiglione, Giuseppe Castellucci ed il ct Ratco Rudic, per la pallanuoto; Emanuela Carnini e Giovanni Burlando, per il nuoto sincronizzato; Julio Velasco, per la pallavolo; Fabio Nebuloni, per il pentatlon; Patrizio Oliva, per il pugilato; Fabio Di Lauro e Giovanna Trillini, che e' anche la porta colori della delegazione italiana ad Atlanta, per la scherma; Adriano Panatta, per il tennis; Michela Suppo e Carlo Colombo, per il tirassegno; infine, per il tiro con l'arco, Andrea Parenti e Paola Fantato, la prima atleta disabile a partecipare ai giochi olipici tradizionali. Proprio dalla Fantato, che una poliomelite costringe in carrozzella, Romano Prodi ha voluto iniziare il giro di strette di mano degli atleti. (segue)

(Flo/As/Adnkronos)