SANITA': BINDI, PROCEDURA D'URGENZA PER IL SANDIMUN
SANITA': BINDI, PROCEDURA D'URGENZA PER IL SANDIMUN

Roma, 16 lug. (Adnkronos) - In seguito alle segnalazioni inviate alla Cuf, commissione unica del farmaco, dalle Associazioni Aned, Aido, Acti e all'incontro oggi al ministero con una rappresentanza di emodializzati e trapiantati (Ante, Anerc, Forum dei trapianti e Emodio) il ministro della Sanita', Rosi Bindi ha attivato una procedura d'urgenza perche' la Cuf valuti la possibilita' di reinserire in fascia A il Sandimun, capsule da 25 e 50 mg., trasferito in fascia C per mancato allineamento. Gia' domani sara' possibile conoscere l'orientamento della Cuf.

(Com/Pe/Adnkronos)