USA: AEREO DUBROVNIK, SANZIONI DISCIPLINARI PER UFFICIALI
USA: AEREO DUBROVNIK, SANZIONI DISCIPLINARI PER UFFICIALI

Washington, 16 lug. -(Adnkronos/Dpa)- Almeno una decina di ufficiali dell'aviazione americana subiranno azioni disciplinari per il loro coinvolgimento nel tragico incidente aereo avvenuto a Dubrovnik (Ragusa) il 3 aprile scorso. Non ci furono superstiti e tra le vittime vi era anche il segretario per il Commercio americano, Ron Brown, alla guida di una delegazione americana in viaggio nell'ex Jugoslavia. La notifica delle azioni disciplinari e' stata inviata da generale americano Michael Ryan, comandante della forze aeree americane in Europa, ed e' il risultato delle indagini compiute dal Pentagono sull'incidente aereo, secondo le quali sarebbe stato autorizzato l'atterraggio all'aeroporto di Dubrovnik malgrado fosse stato dichiarato scalo non sicuro a causa dei danni al sistema radar. Gli ufficiali, i cui nomi non sono stati resi noti, hanno a disposizione 72 ore per decidere se accettare ''le punizioni'' o fare ricorso alla corte militare. le misure amministrative in questi casi prevedono note di demerito da inserire nel fascicolo personale dell'ufficiale per una punizione non penale, nonche' una multa oppure la perdita dei gradi.

(Giz/Pn/Adnkronos)