RAI: DONATELLA RAFFAI, SPERO SIA FINITA LA 'PANCHINA'
RAI: DONATELLA RAFFAI, SPERO SIA FINITA LA 'PANCHINA'

Roma, 29 lug. -(Adnkronos)- ''Spero che la 'panchina' sia finita'. Dopo queste ultime nomine, mi auguro che la situazione si possa sbloccare...''. Donatella Raffai, ''esiliata'' dal video nella gestione Moratti (''non ho potuto lavorare -afferma- pur essendo stata pagata lo stesso, ma l'ho trovato umiliante per me e disdicevole per l'azienda''), e' pronta per tornare in tv con uno dei due programmi cui ha lavorato in questo periodo o con un altra trasmissione ''purche' sia valida''. Il suo contratto con l'azienda di Viale Mazzini scade a settembre e l'ex conduttrice di ''Chi l'ha visto'' spera di poter essere messa in condizione di lavorare per la ripresa autunnale.

Dopo ''Lasciate un messaggio dopo il bip'', proposta in seconda serata su Raiuno sino alla fine di gennaio, per Raffai non e' stata trovata un'altra collocazione: ''per sei mesi ho taciuto, poi -racconta- ho pensato ad un'azione legale e intanto ho scritto alla presidente della Rai, ai vari direttori generali, ma era difficile trovare un interlocutore. Sono rimasta molto meravigliata del comportamento di Letizia Moratti, lei e' una signora oltre che un manager, e continuare a pagare un contratto di esclusiva come il mio, mettendo in condizione una cinquantenne come me di fare la 'panchina' la ritengo come minimo una mancanza di stile. Ora -prosegue- spero che la panchina sia finita. In un certo senso mi e' anche dovuto, uno ha il diritto-dovere di esercitare il proprio contratto''.

Raffai non intende rivolgersi direttamente ai nuovi amministratori della Rai: ''Mi auguro che la cosa venga da se', ho dato tanto (certo anche ricevuto) da quest'azienda per cui lavoro da venticinque anni. Ho sempre rifiutato le proposte della concorrenza perche' consideravo la Rai come casa mia. E' stato un periodo doloroso. Gloria De Antoni, che e' stata una mia collaboratrice, mi ha proposto di partecipare alla sua trasmissione 'I perdenti'. Le ho risposto -conclude sorridendo la conduttrice- 'ma che mi vuoi rovinare?...''.

(Val/Pn/Adnkronos)