AIDID: L'UOMO CHE BEFFO' USA E ONU (2)
AIDID: L'UOMO CHE BEFFO' USA E ONU (2)

(Adnkronos) - Aidid e' morto in solitudine. La sua strategia del 'divide et impera', si e' rivelata controproducente: lo scorso anno, il suo amico di un tempo, Osman Ali Ato, e gli stessi uomini del clan Habre-Gedir, lo hanno allontanato dalla leadership della sua fazione del Congresso Somalo Unito. Ferito in un tentativo di assassinarlo compiuto la scorsa settimana, e' morto di infarto dopo aver subito diverse operazioni andate a male, ha comunicato il suo portavoce, Ahmed Mohammed Dahma.

Negli ultimi anni, sempre deciso com'era ad essere unico leader somalo, respinse ogni offerta di dividere il potere. Ha continuato a sferrare alcuni, sporadici attacchi contro le forze di Ali Mahdi nel nord del Paese ed i miliziani di Atto nel sud della capitale. I suoi sostenitori hanno proclamato 30 giorni di lutto.

(Ses/Pn/Adnkronos)