CINA: FUNZIONARIO DI GOVERNO CONDANNATO ALL'ERGASTOLO
CINA: FUNZIONARIO DI GOVERNO CONDANNATO ALL'ERGASTOLO

Pechino, 9 ago. -(Adnkronos/Dpa)- Un funzionario del governo cinese responsabile della cooperazione per il commercio estero nella provincia del Guizhou, e' stato condannato all'ergastolo per corruzione. Il quotidiano ''Fazhi Ribao'' ha riferito che Jin Jianming, a capo dell'ufficio per la cooperazione economica provinciale con l'estero, e' stato trovato colpevole di aver abusato della sua posizione ed aver accettato e chiesto tangenti per un valore di 11mila dollari (oltre 16 milioni di lire) e di appropriazione di fondi pubblici per quattromila dollari. La Corte Suprema di Guizhou ha inoltre privato Jin dei diritti politici e ha ordinato la confisca di oltre 6.500 dollari (quasi dieci milioni di lire) dal portafoglio dell'ex funzionario.

(Giz/Pn/Adnkronos)