VELA: 15.MA COPA DEL REY AGUA BRAVA
VELA: 15.MA COPA DEL REY AGUA BRAVA

Palma di Maiorca 9 ago (Adnkronos) - Dopo la conclusione della regata d'altura il Farr 39 spagnolo Banco Atlantico (5-11-3-12), con al timone il fuoriclasse locale Pedro Campos, e' al comando della classifica provvisoria dopo quattro prove della 15.ma Copa del Rey Agua Brava. Brava Q8 (4-5-5-17) del napoletano Pasquale Landolfi con Francesco De Angelis al timone incalza al secondo posto. Lo scafo di Landolfi ha ottenuto oggi una deludente 17/ma piazza. L'imbarcazione tedesca Pinta (2-1-4-29) e' scivolata invece in terza posizione a causa di un ancor piu' deludente 29.mo posto.

Per quanto riguarda le altre imbarcazioni italiane ottima quarta posizione per Photogenika (16-4-26-1) che ha vinto la regata d'altura, seguita X-Plosion (12-10-16-8) di Francesca Rava e da Mascalzone Latino & Co. (13-3-32-2). In nona posizione in classifica generale Osama Citizen 40 (3-21-14-19) timonata dal giovane talento Triestino Vasco Vascotto.

Lo scafo dell'Osama Sailing Team aveva guidato la flotta delle 125 imbarcazioni fino a poche miglia del traguardo quando e' caduto in un ''buco di vento'' e si e' visto sorpassare dalle sue dirette avversarie, finendo 19.mo sul traguardo. Sfortunata anche la prova del Flash di Monica Donagemma che dopo poche miglia dalla partenza, ha subito una rottura del timone che ha costretto l'equipaggio a ritirarsi. Mauro Ugge' responsabile della barca, ha prontamente organizzato per la riparazione del danno per poter partecipare domani alle due prova a bastone in programma. (segue)

(Com/Pe/Adnkronos)