IRAN-TURCHIA: ERBAKAN A TEHERAN PER CONTRATTO SUL GAS (2)
IRAN-TURCHIA: ERBAKAN A TEHERAN PER CONTRATTO SUL GAS (2)

(Adnkronos)- Le relazioni bilaterali fra i due grandi paesi confinanti si erano raffreddate considerevolmente dopo l'annuncio della firma in febbraio di un accordo militare fra Turchia e Israele, per esercitazioni dell'aviazione nei rispettivi spazi aerei. Ora e' attesa la firma di un secondo accordo nel campo della industria militare, che prevede anche un prestito israeliano di 457 milioni di dollari per l'ammodernamento degli aerei turchi da combattimento Phantom. Questa settimana doveva giungere ad Ankara il sottosegretario israeliano alla difesa David Ivry, ma la visita e' stata rimandata per ''cambiamenti di programma''. I militari turchi assicurano comunque di aver convinto Erbakan della bonta' dell'accordo e che la firma avverra' al piu' presto.

Il viaggio di Erbakan -che proseguira' poi per Pakistan, Malaysia, Indonesia e Singapore alla testa di una delegazione di 250 persone (solo quattro le donne)- e' stato aspramente criticato dai giornali laici turchi. L'islamista Erbakan e' il primo ministro di un governo di coalizione con il Partito della Giusta Via, laico di destra, della signora Tansu Ciller, che ha ottenuto per se' il posto di ministro degli Esteri e per un esponente del suo partito quello di ministro della Difesa. Ma i laici temono che il viaggio di Erbakan significhi un abbandono della linea filo occidentale, a favore di una maggiore apertura ai paesi islamici.

(Civ/Pe/Adnkronos)