FEDERCALCIO: PESCANTE, NON SARA' UN COMMISSARIO SOTTO TUTELA
FEDERCALCIO: PESCANTE, NON SARA' UN COMMISSARIO SOTTO TUTELA

Roma, 10 ago. (Adnkronos)- ''La Federcalcio non avra' un commissario sotto tutela, avra' invece un commissario a tutti gli effetti, con pieni poteri, che non sara' condizionato dal Coni in nessun modo''. Cosi' il presidente del Coni, Mario Pescante, appena sbarcato dal volo che lo ha riporato in Italia dalle Bahamas, sgombra il campo dalle voci su una presunta debolezza del ruolo del futuro commissario della Federcalcio.

''Il Coni fara' di tutto per arrivare a normalizzare la situazione in Ficg -continua Pescante- il commissariamento non e' un surrogato ne una mortificazione, e' una forma di sostegno alla federazione. Il nome del commissario e il tipo di commissarimento saranno pero' decisi lunedi' dalla Giunta esecutiva. Gli incontri di questa mattina con Sensi e Matarrese, uniti ad un giro di consultazioni telefoniche a 360 gradi mi sono serviti per poter relazionare la Giunta in maniera piu' approfondita''.

''La crisi della Federcalcio -sottolinea Pescante- non si puo' risolvere con un giro di telefonate. E' un problema molto serio, che parte da lontano. Alle posizioni estreme che differenziano le parti si e' aggiunta la questione delle esigenze finanziarie. Il Commissario agira' di conseguenza, ma se ci saranno le condizioni lo fara' portando il minor sconquasso possibile''. (segue)

(Rsp/Pe/Adnkronos)