VELA: 15/MA COPA DEL REY AGUA BRAVA
VELA: 15/MA COPA DEL REY AGUA BRAVA

Palma di Maiorca, 10 ago. (Adnkronos) - Sono state disputate oggi grazie ad un vento di 15 nodi che ha raggiunto punte di 20, la quinta e la sesta regata della 15.ma Copa del Rey Agua Brava. Nella prima prova, un bastone di 8 miglia, vittoria Brava Q8 del napoletano Pasquale Landolfi affidata al fuoriclasse Francesco De Angelis. In seconda posizione l'Ilc giapponese Swing timonato da Peter Gilmour, mentre la terza la spagnola National Nederlander con al timone lo statunitense Jim Brady. Per quanto riguarda le altre imbarcazioni italiane, in settima posizione Osama Citizer del fiorentino Antonio Orlandi, in sedicesima Madina di Dario Ferrari, in 17.ma Photogenika di Erminio Naibo e in 18.ma X-Plosion di Francesca Rava.

Come seconda prova e' stato disputato un bastone di 10 miglia che ha visto vincitore l'Ilc 46 tedesco Pinta timonata da Carl Jablonsky. In seconda posizione l'Ilc 46 Bribon con al timone Juan Carlos di Borbone che e' tornato a bordo oggi dopo l'assenza di ieri a cusa del grave lutto che ha colpito il Paese per la tragedia di Biescas. In terza posizione National Nederlander timonata da Jim Brady. Prima delle italiane al settimo posto Brava Q8, al nono Flash (che tornato in acqua per la seconda prova di oggi dopo aver riparato il timone), al 13.mo Osama Citizen e al 19.mo Madina. (segue)

(Com/Pe/Adnkronos)