GENTILE: L'EBREO DA LUI SALVATO, PRESTO TUTTA LA VERITA'
GENTILE: L'EBREO DA LUI SALVATO, PRESTO TUTTA LA VERITA'
KRISTELLER (91 ANNI) HA DONATO LE LETTERE PER FARE CHIAREZZA

Roma, 27 ago. (Adnkronos) - ''Presto si sapra' tutta la verita' sull'atteggiamento tenuto da Giovanni Gentile nei confronti degli ebrei, che egli aiuto' sempre disinteressatamente e con grande coraggio, soprattutto quando il fascismo si accodo' al regime nazista sulla questione razziale''. Lo ha annunciato Paul Oskar Kristeller, 91 anni, residente a New York, illustre filologo e storico del Rinascimento italiano. L'ebreo tedesco Kristeller fu chiamato dal filosofo idealista ad insegnare alla Scuola Normale di Pisa quando in Germania inizio' la persecuzione antisemita. Nel '38, dopo la promulgazione delle leggi razziali anche in Italia, Gentile aiuto' lo studioso (grazie anche all'intervento di Benito Mussolini) a rifugiarsi in America e ad ottenere una cattedra all'universita' di New York.

Per far luce su uno degli aspetti piu' controversi dell'opera di Gentile, Kristeller -ha reso noto all'Adnkronos che lo ha raggiunto telefonicamente nella sua casa americana- ha deciso di donare tutto il carteggio intrattenuto con il filosofo amico alla Fondazione Giovanni Gentile di Roma, che dovrebbe pubblicarlo nei primi mesi del '97. ''Allora sara' chiaro -ha detto Kristeller- che le tante polemiche sul suo presunto antisemitismo sono del tutto infondate. Gentile ebbe nei miei confronti grande premura ed attenzione e fece di tutto per aiutarmi quando fu decisa la mia espulsione dall'Italia insieme a quella di tanti altri accademici ebrei. Per lui non esistevano ne' ebrei ne' cristiani, ne' credenti ne' atei, guardava solo al livello culturale dei suoi interlocutori ed aveva sempre un notevole rispetto e senso della solidarieta'. Spero che le lettere che ci scambiammo siano presto pubblicate, perche' potranno essere un importante contributo per diradare tanti sospetti ed anche affermazioni al limite dell'ingiuria circolate su Gentile nell'ultimo mezzo secolo''.

(Pam/As/Adnkronos)