GIUSTIZIA: GIP MILANESI LAMENTANO MANCANZA ORGANICO
GIUSTIZIA: GIP MILANESI LAMENTANO MANCANZA ORGANICO

Milano, 27 ago. (Adnkronos) - Nell'ambito di una riunione gia' prevista per il 16 settembre prossimo tra il ministro della Giustizia Giovanni Maria Flick e i responsabili degli uffici Gip di tutta Italia il capo dei giudici milanesi, Mario Blandini ed il suo vice Giorgio Caimmi, esporranno la situazione in cui si trova il loro Ufficio a Milano.

Attualmente infatti nel capoluogo lombardo sono in servizio 16 gip che devono valutare le richieste di 54 magistrati della Procura, devono inoltre esaminare le intercettazioni telefoniche fare le udienze preliminari e motivare le sentenze emesse coi riti alternativi.

La diminuzione dell'organico in questi mesi e' stata causata da trasferimenti disposti dalla presidenza del Tribunale e da malattie e maternita'. I gip milanesi per richiamare l'attenzione sulla necessita' di rafforzare l'organico non escludono di chiedere addirittura il trasferimento in massa ad altra sede.

(Dra/As/Adnkronos)