ARMI: SEQUESTRATE DA GDF AL CONFINE CON LA SLOVENIA
ARMI: SEQUESTRATE DA GDF AL CONFINE CON LA SLOVENIA

Trieste, 3 set. (Adnkronos) - Due asce, un'apparecchiatura elettronica per l'''elettroshock'', sette cartucce calibro 7.62 e due pistole, di cui una ad emissione a gas. E' questo il bilancio di un sequestro effettuato dalla Guardia di Finanza in servizio ai valichi di confine con la Slovenia. Le armi erano quasi tutte in possesso di cittadini croati e italiani che tentavano di entrare in Italia attraverso i valichi di Basovizza, Rabuiese, Pese e Fernetti.

Dopo aver sequestrato il materiale, gli uomini delle Fiamme Gialle hanno denunciato a piede libero alla magistratura i responsabili.

(Sin/As/Adnkronos)