BIMBA SCOMPARSA: APPELLO PER COORDINAMENTO IMMAGINI
BIMBA SCOMPARSA: APPELLO PER COORDINAMENTO IMMAGINI

Vico Equense, 3 set. (Adnkronos) - L'avv. Fabio Broglia, presidente del Coordinamento nazionale famiglie ex sequestrati ha incontrato a Vico Equense la famiglia Celentano. Al termine del colloquio ha dichiarato: ''I genitori della piccola Angela mi hanno spiegato il perche', alcuni giorni orsono, hanno chiesto la nomina di un unico coordinatore delle indagini. Questo Coordinamento in occasione di un convegno svoltosi lo scorso febbraio a Vibo Valentia, presenti l'On.le Luciano Violante, la Sen. Ombretta Fumagalli Carulli e il Dott. Pier Luigi Vigna, aveva rivolto allo Stato un'analoga richiesta, recepita in una proposta di legge, a tutt'oggi ancora giacente senza esame''.

''Il coordinamento delle indagini -spiega Broglia- sui sequestri puo' essere attuato soltanto con l'ausilio dei moderni strumenti informatici grazie ai quali gli investigatori, anche senza comunicare fra loro, possono e debbono riversare le loro informazioni per consultarle a distanza di tempo e di spazio. Ma per arrivare a cio' deve nascere una volonta' politica che ancora non vedo. La grande umanita', la semplicita' e il coraggio dei genitori di Angela Celentano mi hanno permesso di ottenere la loro disponibilita' a lanciare un appello oltre che per il rilascio della loro figlioletta anche per quello di tutti coloro che ancora oggi si trovano nelle mani dei sequestratori. Ho espresso l'auspicio che il testo di tale appello, messo per iscritto, possa essere consegnato da loro da loro e da me direttamente nelle mani del Capo dello Stato, nel corso di un'apposita udienza. Mi auguro che tutto cio' possa realizzarsi''.

(Com/As/Adnkronos)