DROGA : CONTRO L'ECSTASY A COLPI DI... PEPERONCINO
DROGA : CONTRO L'ECSTASY A COLPI DI... PEPERONCINO
IN CALABRIA PRIMO RADUNO DEI DJ DI ''PLANET ROCK''

Cosenza, 3 set. - (Adnkronos) - ''No alla droga, si' all'ecstasy del peperoncino''. Con questo slogan, gridato da oltre duecentomila giovani attesi da tutta Italia a Diamante, sul litorale tirrenico calabrese, si aprira' giovedi' prossimo il tradizionale ''Peperoncino Festival''. La rassegna, infatti, ospitera' per l'occasione il primo raduno nazionale dei dj di ''Planet Rock''.

''La Calabria diviene cosi' un saldo ponte di comunicazione che unisce l'Italia, quella vera - osservano gli organizzatori del particolarissimo festival, dedicato alla regina delle spezie - facendo convivere i diversi costumi che rendono unico questo nostro Paese e che, comunque, rimane integro e unito contro la devianza della delinquenza organizzata e contro le minacce di secessione''.

''Il peperoncino e' il simbolo della vita - nota Eliseo Sposato, coordinatore nazionale del 'Planet Rock Fans Club' - Mette addosso vitalita' ed allegria. Da qui, vogliamo lanciare ogni anno ai nostri fans un messaggio contro la droga: il peperoncino e' piccante e fa bene alla salute, carica l'eros e da' la forza per ballare un'intera nottata''.

Al festival - cui parteciperanno, fra gli altri, Lino Banfi, Carmen Di Pietro, Sabina Stilo, Monica Noriega e Sandra Onofrio - si 'celebrera'' anche un originale gemellaggio fra i vini calabresi e la birra messicana; al peperoncino, naturalmente...

(Sin/Gs/Adnkronos)