INDULTO: CENTO (VERDI), RIENTRINO I RIFUGIATI ALL'ESTERO
INDULTO: CENTO (VERDI), RIENTRINO I RIFUGIATI ALL'ESTERO

Roma, 3 set. -(Adnkronos)- Sull'indulto agli ex terroristi, Paolo Cento, deputato dei Verdi fa presente che l'11 settembre in Commissione Giustizia alla Camera sara' necessario parlare anche ''della possibilita' di consentire il rientro in Italia degli oltre 250 rifugiati politici all'estero, soprattutto a Parigi'', come Oreste Scalzone e Tony Negri. A questo proposito, una proposta di legge presentata dallo stesso Cento ''oltre ad affrontare il tema dell'indulto, individua nella depenalizzazione dei reati associativi e nella prescrizione anticipata di alcune pene lo strumento tecnico per consentire il rientro in Italia dei 250 rifugiati politici, senza passare necessariamente per l'esecuzione completa della sanzione penale a loro inflitta durante i processi''.

A giudizio di Cento ''e' positivo che tutti i gruppi parlamentari abbiano maturato una convinzione comune, ma sara' necessario durante il dibattito tecnico far si' che la soluzione individuata non distingua tra i protagonisti di quegli anni figli e figliastri ma, partendo da una consapevolezza del carattere politico della lotta armata in Italia, trovi una soluzione adeguata per tutti senza distinzioni''.

(Sin/As/Adnkronos)