ROMA: FORZA ITALIA, IL TRAFFICO NON INTERESSA AL SINDACO
ROMA: FORZA ITALIA, IL TRAFFICO NON INTERESSA AL SINDACO
PROPOSTA LA SOSTA A 'TRAFFICO BINARIO'

Roma, 3 set. - (Adnkronos) - ''Mai un sindaco aveva volontariamente e irragionevolmente peggiorato le condizioni del traffico romano'': l'accusa lanciata a Francesco Rutelli e' di Giuseppe Siciliani, responsabile del programma comunale per Forza Italia.

''L'inizio dei lavori di manutenzione stradale, in concomitanza con la riapertura degli uffici, con il rientro dalle vacanze e, fra poco, con l'avvio dell'anno scolastico, ha paralizzato la citta' - avverte Siciliani - A cio' si aggiunge il caos creato dai parcometri, che lo stesso Walter Tocci (vicesindaco e assessore capitolino alla mobilita'; ndr) non ha il coraggio di avviare, perche' sa che questa volta i romani reagirebbero''.

Forza Italia propone come soluzione ''una politica della sosta a traffico binario'', una sosta breve con parcometri e una lunga, oggi con tariffe differenziate e a breve con i parcheggi pubblici: ''Il traffico deve essere, per chi governa la citta', un obiettivo prioritario - ammonisce Siciliani - Non uno dei tanti problemi di Roma da discutere, come fa il sindaco Rutelli, tra l'inaugurazione di una mostra e un ballo di beneficenza''.

(Sin/As/Adnkronos)