WWF: ESPOSTO ALLA PROCURA PER FIERA UCCELLI DI SACILE
WWF: ESPOSTO ALLA PROCURA PER FIERA UCCELLI DI SACILE

Roma, 3 set. (Adnkronos) - Le Guardie giurate del Wwf Italia in questi giorni hanno presentato un dettagliato esposto alla Procura della Repubblica di Pordenone contro i responsabili, i giudici della gara e gli espositori della competizione canora degli uccelli svoltasi domenica 18 agosto 1996 presso la fiera degli uccelli di Sacile (Pn).

L'esposto del Wwf, completo di una nutrita documentazione, e' stato presentato perche' durante la competizione canora sono stati esposti uccelli appartenenti a specie protette quali il Prispolone (Anthus trivialis) detto localmente Tordina, il Fringuello (Fringilla coelebs) e la Peppola (Fringilla montifringilla).

La detenzione di questi uccelli e' infatti vietata dalla legge 11 febbraio 1992, n.157 sulla protezione della fauna selvatica e da un Dpcm del 1993 che la considera reato prevedendo all'articolo 30 lettera H una ammenda che puo' arrivare fino ai 3 milioni di lire.

(Red/As/Adnkronos)