GRANDI MOSTRE: IL MITICO ALTARE DI PERGAMO A ROMA (3)
GRANDI MOSTRE: IL MITICO ALTARE DI PERGAMO A ROMA (3)

(Adnkronos)- La presenza del simbolo della 'pace augustea' e' tuttora ricordata, nel cortile del Palazzo, con un calco dopo che, dal 1938, il monumento romano fu recuperato e collocato, fra il Lungotevere Marzio e il Mausoleo di Augusto. (Il fango in cui erano immersi i marmi dell'Ara Pacis fu, letteralmente, congelato con un procedimento da fantascienza, documentato anche da una pubblicazione del Poligrafo dello Stato).

Inoltre affacciandosi dal Palazzo Ruspoli, su via del Corso, si vede sullo sfondo l'Altare della Patria, in Piazza Venezia, uno dei monumenti piu' condannati da artisti, architetti e letterati, ma che comunque va riferito ad una concezione 'ellenistica' dei monumenti.

Diversamente la monumentalita' dell'Altare di Pergamo (conservato nel Museo omonimo a Berlino, nella ex Germania Est) era distribuita magistralmente nel paesaggio, come nell'architettura romana. Persino il plastico dell'Altare -al centro della mostra di Palazzo Ruspoli- se guardato a 50 centimetri di distanza, finisce con l'incombere sul visitatore, rivelando le sue vasta dimensioni originali. Capita la stessa cosa ai turisti che camminando nel Foro Romano, verso edifici che non sembrano poi tanto grandi, si sentono improvisamente sovrastati da centinaia di tonnellate di travertino, mattoni e marmi.

(Pal/Gs/Adnkronos)