TRAPIANTI: DI ORIO ILLUSTRA TESTO UNICO COMMISSIONE SENATO
TRAPIANTI: DI ORIO ILLUSTRA TESTO UNICO COMMISSIONE SENATO

Roma, 4 ott. -(Adnkronos/Adnkronos salute)- Coordinamento ed effettuazione dei trapianti d'organo come ''obiettivi prioritari'' del Sistema Sanitario Nazionale; criterio della ''trasparenza'' e delle ''pari opportunita'''. Sono questi i punti principali del testo unico sull'organizzazione dei trapianti illustrato ieri dal senatore Ferdinando Di Orio (SD), in sede di Comitato ristretto della Commissione Igiene e Sanita' del Senato, e per il quale si chiedera' l'esame in sede deliberante da parte della Commissione.

''Per la prima volta - spiega all'Adnkronos Di Orio - viene sancito, all'interno di un documento che si spera diventi legge del paese, il principio per cui il coordinamento e l'effettuazione dei trapianti d'organo diventano 'obiettivi' del SSN, laddove finora erano sempre stati considerati una attivita' a latere ad esso. Il secondo principio contenuto nel testo unico da me illustrato al Comitato Ristretto -ha aggiunto- e' quello della 'trasparenza', per cui prelievi e trapianti debbono essere notificati e tutta l'attivita' deve svolgersi alla luce del sole. L'altro principio ispiratore e' quello delle 'pari opportunita', cioe' la assoluta parita' nei criteri di accesso ai trapianti che saranno per tutti determinati esclusivamente da parametri clinici''. (segue)

(Sal/Pn/Adnkronos)