DISASTRO HAVEN: WWF, ALL'ITALIA ALMENO 800 MLD
DISASTRO HAVEN: WWF, ALL'ITALIA ALMENO 800 MLD

Roma, 17 ott. -(Adnkronos)- Il Governo italiano deve chiedere almeno 800 miliardi di lire di risarcimento per garantire il ripristino ambientale in seguito al disatro provocato dall'incendente della petroliera Haven. E' quanto affferma l'associazione ambientalista Wwf, parte interveniente nel processo Haven.

''Il Wwf -spiegano dal gruppo del Panda- sara' presente con un proprio osservatore alle riunioni di Londra della prossima settimana in cui il Governo italiano dovra' chiarire al Fondo Internazionale per l'inquinamento da idrocarburi (Iopcf) la propria posizione rispetto al riconoscimento del 'danno ambientale', negato -concludono dal Wwf- con un emendamento del '92 ai protocolli istitutivi del Fondo, cui l'Italia contribuisce per il 17 per cento (secondo paese dopo il Giappone), raccogliendo e versando quote fornite dalle aziende petorlifere che operano sul territorio nazionale''.

(Red/Zn/Adnkronos)