FARMACIE: BINDI, PRONTA AL DIALOGO CON FEDERFARMA
FARMACIE: BINDI, PRONTA AL DIALOGO CON FEDERFARMA

Roma, 17 ott. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - ''Una decisione responsabile che accogliamo positivamente''. E' il commento del Ministro della Sanita', Rosy Bindi in merito alla sospensione da parte di Federfarma della decisione di passare all'assistenza indiretta a partire dal 28 ottobre.

La Bindi sottolinea che ''ferme restando le inderogabili necessita' della Finanziaria sono pronta, fin da domani, a un incontro con Federfarma per valutare le proposte e le indicazioni utili a rafforzare l'indispensabile collaborazione tra il Servizio sanitario nazionale e le farmacie''.

''Siamo sempre stati disponibili al dialogo -afferma la Bindi- ma di fronte a una minaccia come quella del passaggio all'indiretta, cosi' penalizzante per i cittadini e che ha gia' provocato pesanti ripercussioni sulla spesa farmaceutica, non era possibile avviare alcun confronto''.

(Sal/Zn/Adnkronos)