GOVERNO: ISTITUITA ''TAVOLA CONCERTAZIONE POLITICHE FAMILIARI'' (3)
GOVERNO: ISTITUITA ''TAVOLA CONCERTAZIONE POLITICHE FAMILIARI'' (3)

(Adnkronos) - ''Un altro punto su cui si e' molto discusso e' quello dell'intervento fiscale. Il ministro Visco ha illustrato quello che dovrebbe essere il suo provvedimento che prevede 4 mila miliardi per le detrazioni fiscali a favore di famiglie con figli a carico e l'aumento dell'assegno familiare. C'e' chi, su questo punto, si e' espresso perche' tutti i denari siano utilizzati sotto forma di detrazioni fiscali. C'e' chi, invece, chiede vengano utilizzati in una forma mista: aumento dell'assegno per le famiglie e fiscal drag.

''Il fatto da cui si parte, comunque, e' che nella finaziaria vi e' un aumneto di risorse stanziate a sostegno della famiglia e vi sono poi tutti i provvedimenti presentati dal ministro delle Pari Opportunita' Anna Finocchiaro che ha manifestato la volonta' di lavorare, assieme agli Affari Sociali, affinche' tra gli interventi familiari vi sia anche la modifica del diritto di famiglia.

''Il governo ha presentato -ha concluso il ministro- un pacchetto di progetti di legge da sottoporre alla verifica ed alla discussione del 'Tavolo': riconcializione tra tempo di lavoro e tempo di vita ed il piano d'azione per i diritti dei minori in fase di elaborazione. Questa mattina, fatto estremamente positivo, abbiamo potuto constatare che nell'impostazione della politica familiare esiste una corvengenza di tipo culturale. Sino ad ora, infatti, una delle ragioni per cui in Italia non sono state fatte molte politiche familiari e' quella dello scontro ideologico. Oggi erano presenti forze e soggetti rappresentativi di culture molto diverse, tutti concordi sulla necessita' di raggiungere gli obiettivi preposti''.

(Zad/Zn/Adnkronos)