MANI PULITE: NUOVA SFILATA DI TESTI AL PROCESSO BERLUSCONI
MANI PULITE: NUOVA SFILATA DI TESTI AL PROCESSO BERLUSCONI

Milano, 17 ott. - (Adnkronos) - E' stato aggiornato al 28 ottobre prossimo, alle ore 14, il processo Berlusconi. Una data giudicata ''quanto meno insolita'' da piu' di un legale dal momento che proprio per il 28 ottobre, ma tre ore prima, la Corte d'Appello valutera' se accogliere o respingere l'atto di ricusazione del giudice Carlo Crivelli presentato da Silvio Berlusconi, Paolo Berlusconi, Alfredo Zuccotti e Massimo Maria Berruti.

All'udienza di oggi sono sfilati davanti alla settima sezione penale il maggiore Francesco Falbo, il maresciallo Walter Celli e il colonnello Mauro Bizzarri che, per lo piu', hanno parlato delle verifiche effettuate presso gli studi di Videotime e Mondadori: ''verifiche -hanno dichiarato gli ufficiali- svolte in modo del tutto regolari. Verifiche che hanno comportato l'analisi dei bilanci e di tutti quei conti che potevano avere una rilevanza sul piano fiscale''.

Tra gli altri, e' stato sentito anche il direttore amministrativo di Mondadori, il dottor Puerari per il quale le indagini delle Fiamme Gialle svolte nell'89 presso la societa' si riferivano alla gestione antecedente a quella Fininvest. Il gruppo di Segrate, infatti, ha ricordato il manager, detiene il controllo di Mondadori solo dal 1991. Anche per Puerari si e' trattato di verifiche tutt'altro che addomesticate dal momento che ''Mondadori ha dovuto pagare piu' di un miliardo per ottenere il condono fiscale''.

(Cri/Zn/Adnkronos)