PROSTITUZIONE: 26MILA STRANIERE IN ITALIA, 4MILA A MILANO (2)
PROSTITUZIONE: 26MILA STRANIERE IN ITALIA, 4MILA A MILANO (2)

(Adnkronos) - Le prostitute straniere vivono in abitazioni fatiscenti e costose, circa 600mila lire al mese per un posto letto, che aumentano il loro grado di sfruttamento. Tra le cause che rendono difficile staccarsi dal proprio gruppo c'e' anche la costante minaccia di ritorsioni verso i familiari in patria.

La Caritas Ambrosiana invita anche a combattere il fenomeno dal punto di vista repressivo perche' ''da questo lato c'e' molto da fare. I dati della Questura di Milano sottolineano la irrilevanza dei reati accertati in relazione alla prostituzione. Nel '94 sono stati 190 su 225.974 e su di un totale di 3180 stranieri arrestati solo 13 erano legati alla prostituzione''.

Come aiuto alla risoluzione del problema la Caritas conferma la sua proposta di una 'legislazione premiale' per le ragazze che abbiano il coraggio di spezzare il vincolo di schiavitu' e denuncino i propri aguzzini. A Milano, con l'aiuto della Provincia, saranno creati dei centri di accoglienza per proteggere queste ragazze e aiutarle ad integrarsi con lavori leciti.

(Dra/Gs/Adnkronos)