SALAMONE: PM RIMOSSO DAL PROCESSO DI BRESCIA
SALAMONE: PM RIMOSSO DAL PROCESSO DI BRESCIA

Milano, 17 ott. (Adnkronos) - Il procuratore generale ha deciso: con due paginette ha rimosso il sostituto procuratore Fabio Salamone dall'incarico di rappresentare la pubblica accusa nel procedimento contro Paolo Berlusconi, Cesare Previti e i due ex ispettori ministeriali, Domenico De Biase e Ugo Dinacci, accusati di aver indotto Antonio di Pietro a lasciare la magistratura.

Nel provvedimento della procura generale non si fa accenno al ''compagno'' di Salamone, il pm. Silvio Bonfigli che stamamni, comunque non e' comparso in aula. Al loro posto si e' presentato il sostituto procuratore generale Raimondo Giustozzi. Ma perche' Salamone e' stato rimosso? Perche', scrive il procuratotre generale, Antonio Di Pietro indago' su suo fratello Filippo Salamone.

(Cri/Gs/Adnkronos)