CARIPLO: NESSUNO SCONTRO AI VERTICI
CARIPLO: NESSUNO SCONTRO AI VERTICI

Milano, 17 ott.(Adnkronos)_ A seguito di un articolo apparso oggi sul 'Corriere della Sera', riguardante il ritrovamento presso gli uffici della Direzione Generale della Cariplo di un congegno per intercettazioni ambientali, nel quale si sottolinea, tra l'altro, l'esistenza di uno scontro in atto tra la Presidenza e la Direzione Generale della Banca, il Presidente della Cariplo, Sandro Molinari e il direttore generale, Carlo Salvatori, smentiscono fermamente l'esistenza di qualsiasi divergenza.

In una lettera inviata oggi allo stesso quotidiano, infatti, Sandro Molinari e Carlo Salvatori esprimono il loro disappunto per come ''un normale processo di dialettica aziendale, che sempre accompagna ogni impresa nelle fasi piu' importanti di trasformazione e sviluppo, possa essere stata enfatizzata come scontro''.

''Tra presidenza e direzione generale della Cariplo -concludono Molinari e Salvatori- vi e', come e' sempre stato nei momenti importanti per la vita dell'azienda, un costruttivo confronto, basato sulla piu' totale condivisione degli obiettivi strategici, e finalizzato a garantire alla Cariplo le migliori condizioni di sviluppo''.

(Red/Lr/Adnkronos)