EUROTASSA: UCKMAR SUGGERISCE UN +1 PC SULL'IVA
EUROTASSA: UCKMAR SUGGERISCE UN +1 PC SULL'IVA
GALLO PRESTITO FORZOSO, DE MITA IRPEF E IRPEG

Milano, 17 ott. -(Adnkronos)- ''Non si puo' pensare ne' ad una patrimoniale ne' ad un aggravio sull'Irpef e sull'Irpeg. Forse si puo' aumentare di un punto l'aliquota Iva, che avrebbe una ricaduta, secondo alcuni calcoli, di un 0,15-0,20 pc sui prezzi e un gettito di circa 40 mila mld. Probabilmente questa e' la via''. A consigliare questa ricetta per l'unatantum per l'Europa e' l'esperto fiscale Victor Uckmar.

''Il problema e' che poi, in Italia, nulla e' piu' duraturo del provvisorio -afferma Uckmar, interpellato a margine dei lavori del 24/mo congresso nazionale dei tributaristi italiani- quindi, questa unatantum probabilmente ce la trascineremo. E se cosi' fosse vorrei che avesse un gettito di scopo, fosse cioe' destinata a sgretolare o almeno a scalfire la massa del debito pubblico. Si parla sempre di quanto ci pesa il pagamento degli interessi, ma nessuno parla di ammortamento''. (segue)

(Car/Zn/Adnkronos)