ILVA: DOMANI NUOVO ROUND A MINISTERO INDUSTRIA
ILVA: DOMANI NUOVO ROUND A MINISTERO INDUSTRIA

Roma, 17 ott. (Adnkronos)- Proseguira' domani al ministero dell'Industria il confronto sul caso Ilva Laminati Piani. E' fissato, infatti, alle ore 14, il nuovo round tra il ministro Pierluigi Bersani, l'azienda e i sindacati per tentare di sciogliere i complessi nodi della vertenza, a cominciare dal passaggio all'Ilp dei lavoratori delle societa' dell'Ilva in liquidazione Sidermontaggi, Icrot e Gescon.

Al momento, a Taranto, riferiscono i sindacati, sono riunite le strutture sindacali territoriali per valutare l'ipotesi di mediazione presentata ieri da Bersani sulla questione piu' urgente relativa ai 400 dipendenti della Sidermontaggi, ora senza lavoro. E sulla base dell'esito di queste riunione ripartira' il confronto domani.

''Se riuscissimo a risolvere questo punto -afferma il segretario nazionale della Uilm Maurizio Nicolia- sarebbe piu' agevole affrontare le altre questioni, a partire dal contratto integrativo. La soluzione del problema delle societa' consociate e' la precondizione per poter avviare il negoziato''.

Per il segretario nazionale della Fim, Salvatore Biondo, la mediazione del ministro dell'Industria deve perseguire tre obiettivi: ''il passaggio in tempi certi e brevi di tutti i dipendenti delle ex consociate all'Ilp, con adeguamenti delle condizioni salariali e normativi, a partire dai lavoratori attualmente senza lavoro della Sidermontaggi''. ''Il secondo punto -prosegue Biondo- e' rappresentato dalla definizione del piano industriale e degli assetti produttivi del gruppo Riva e dalla definizione di una successiva fase di confronto relativa all'integrativo''.

(Mcc/As/Adnkronos)