OLIVETTI: MESSAGGIO DI SOLIDARIETA' DI MONSIGNOR BETTAZZI
OLIVETTI: MESSAGGIO DI SOLIDARIETA' DI MONSIGNOR BETTAZZI

Torino, 17 ott. - (Adnkronos) - Ci sara' anche monsignor Luigi Bettazzi questa sera alle 22.50 alla stazione di Ivrea a salutare i 500 lavoratori Olivetti che, accompagnati da numerosi sindaci del canavese, in treno raggiungeranno Roma per partecipare domani alla manifestazione contro le dismissioni del settore dei personal computer, come annunciato dai vertici aziendali nelle scorse settimane.

Il vescovo consegnera' ai lavoratori un messaggio di solidarieta' che sara' letto domattina e di cui ha anticipato alcuni contenuti all'Adnkronos. ''La mia speranza e il mio augurio -ha detto monsignor Bettazzi- e' che la manifestazione di domani sensibilizzi l'opinione pubblica e alimenti il senso di responsabilita' dei rappresentanti del mondo politico ed economico perche' tutti si impegnino a salvare l'occupazione e l'intera azienda, che e' fondamentale non solo per il nostro territorio ma per tutto il Paese''.

Quanto ai giudizi critici espressi dal vescovo la scorsa settimana su un giornale locale, monsignor Bettazzi ha ribadito: ''l'impressione e' che l'interesse per le telecomunicazioni abbia fatto diminuire l'interesse per l'informatica facendo dimenticare che proprio l'informatica e' stata il punto di partenza, senza la quale, forse, non ci sarebbero state le telecomunicazioni''.

(Abr/Zn/Adnkronos)