PORTI: DI LUCA (FI), NESSUN OSTRUZIONISMO (RIF. 79)
PORTI: DI LUCA (FI), NESSUN OSTRUZIONISMO (RIF. 79)

Roma, 17 ott. (Adnkronos)- Nessun atteggiamento ostruzionistico, le nostre richieste di modifica accolte dai relatori ne sono la prova''. Questa la risposta alle affermazioni del capoguppo Pds alla commissione Trasporti della Camera Michele Giardiello di Alberto Di Luca, membro della commissione, sulla conversione del d.l. 430 del '96 sui porti.

Anche Di Luca, come Giardiello, ritiene ''grave che il decreto sia stato reiterato ventitre' volte; grave e' -scrive anche Di Luca nella nota- che lo scorso agosto il governo lo abbia lasciato scadere, salvo poi ripresentarlo due giorni dopo con rilevanti modifiche''. Di Luca sottolinea infine che il decreto ''non avrebbe mai potuto essere convertito in quanto non sussisteva il tempo materiale per il passaggio in aula alla Camera (giovedi') e poi nelle commissioni ed in aula al Senato''.

(Sec/As/Adnkronos)