TERREMOTO: REGIONE EMILIA STANZIA 4 MLD
TERREMOTO: REGIONE EMILIA STANZIA 4 MLD

Bologna, 17 ott.(Adnkronos)- La Giunta Regionale dell'Emilia Romagna, che si e' riunita oggi d'urgenza per fare il punto sugli interventi necessari nelle zone colpite dal terremoto di martedi', ha formalizzato la richiesta al Presidente del Consiglio dei Ministri di dihiarare lo stato di emergenza per le province di Reggio Emilia e Modena. La Giunta ha anche deciso lo stanziamento di 4 mld per fare fronte alle necessita' piu' urgenti, in attesa di quantificare la cifra globale da richiedere al Servizio Nazionale di protezione Civile per dare risposta agli interventi di emergenza. Lo stanziamento sul bilancio regionale e' stato adottato anche per rispondere alle richieste dei molti sindaci interessati.

Nella mattinata di domani, venerdi', si terra' alle ore 11 a Palazzo Chigi un incontro del Presidente Antonio La Forgia e del Vice Presidente Emilio Sabattini con il Governo per documentare la situazione e richiedere i necessari provvedimenti legislativi per finanziare gli interventi strutturali e il ripristino degli edifici e delle opere pubbliche lesionate. Anche al fine di coordinare e sostenere le iniziative parlamentari opportune. La Giunta richiedera' rapidamente un incontro con deputati e senatori eletti nella nostra Regione. Da una primissima valutazione, in corso di approfondimento con le squadre di tecnici appositamente allestite, i danni appaiono molto ingenti, di diverse centinaia di mld.

(Red/Lr/Adnkronos)