AFGHANISTAN: ACCORDO TALEBAN DOSTUM, TRAMITE IL PAKISTAN
AFGHANISTAN: ACCORDO TALEBAN DOSTUM, TRAMITE IL PAKISTAN

Islamabad, 17 ott. (Adnkronos/Dpa)- Svolta di sapore pakistano in Afghanistan. Grazie alla mediazione del ministro degli Interni di Islamabad, Naseerullah Babar, il generale uzbeko Rashid Dostum e i Taleban hanno raggiunto un accordo ''sulla necessita''' di un cessate il fuoco e di un governo di larghe intese a Kabul. I colloqui, iniziati ieri nella roccaforte settentrionale di Dostum a Mazar-i-Sharif, con la presenza anche di Karim Khaleeli, leader degli afghani sciiti pro iraniani dello Hizbe Wahdat, proseguiranno oggi nel quartier generale dei Taleban a Kandahar, nel sud del paese. Intanto a Islamabad un portavoce del ministero degli Esteri ha annunciato che il Pakistan ha presentato al Consiglio di Sicurezza dell'Onu la proposta di un immediato cessate il fuoco in Afghanistan, con un embargo alla vendita di armi.

''Il Pakistan sta cercando di giungere ad un accordo fra i Taleban e il generale Rashid Dostum -ha detto il portavoce aggiungendo che il suo paese intrattiene ''contatti quasi di natura diplomatica'', con il campo del deposto presidente Burhannudin Rabbani e del suo comandante Ahmed Shah Masood. (segue)

(Civ/Zn/Adnkronos)