FRANCIA: SCIOPERO, ADESIONI MINIME SECONDO IL GOVERNO (2)
FRANCIA: SCIOPERO, ADESIONI MINIME SECONDO IL GOVERNO (2)

(Adnkronos) - Louis Viannet, capo del sindacato comunista Cgt, ha accusato il governo di non mantenere le proprie promesse ed ha affermato che ''l'azione di protesta deve aumentare di intensita' per battere la disoccupazione e portare cambi sostanziali nella politica economica del governo''. Brutta sorpresa per Nicole Notat, capo del sindacato socialista Cfdt: la sindacalista e' stata contestata al momento del suo arrivo in una piazza dai dimostranti poiche' e' considerata troppo moderata. I sindacati protestano per il congelamento della spesa pubblica e per la decisione di tagliare almeno seimila posti di lavoro del settore pubblico. La disoccupazione in Francia e' giunta in questi giorni al 12,6 per cento della forza lavoro totale.

(Red/As/Adnkronos)