MALTEMPO: MIGLIORA A CROTONE LA SITUAZIONE
MALTEMPO: MIGLIORA A CROTONE LA SITUAZIONE

Crotone, 17 ott. (Adnkronos) - In via di miglioramento la situazione a Crotone, colpita tre giorni fa da una disastrosa alluvione che ha provocato la morte di tre persone, mentre altrettante risultano ancora disperse. La Prefettura della citta' calabrese ha riferito che l'erogazione dell'acqua e' ripresa normalmente in tutta la citta', ad eccezione di via Botteghelle, una delle zone piu' colpite dallo straripamento del fiume Esaro. L'Enel ha riattivato l'erogazione dell'energia elettrica in tutti i quartieri di Crotone, mentre e' stata temporaneamente ridotta del 20 p.c. nelle zone dove e' urgente la riparazione di ulteriori linee elettriche. Resta ancora invece precaria la situazione della viabilita': l'accesso a Crotone continua ad essere garantito solo attraverso due strade provinciali ed una strada consortile non percorribile dai mezzi pesanti, mentre resta bloccata la ferrovia.

Si sono intanto svolti oggi i funerali della terza vittima dell'alluvione, Luca Buscema, 23 anni, ritrovato ieri in localita' Trafinello ad un oltre un chilometro di distanza dall'automobile nella quale si trovava in compagnia di una ragazza, Michela Cicchetto, della quale ancora non si hanno notizie. Insieme a lei risultano ancora dispersi Luca Tavano, 23 anni, e Bruno Commisso, 34, entrambi di Cropani.

(Nsp/As/Adnkronos)