USA '96: BILL CLINTON VINCITORE DEL 'DUELLO' IN TV
USA '96: BILL CLINTON VINCITORE DEL 'DUELLO' IN TV
NON PAGA LA STRATEGIA OFFENSIVA DI DOLE

San Diego, 17 ott. (Adnkronos/dpa) - Il secondo ed ultimo dibattito tra Bill Clinton e Bob Dole, svoltosi a San Diego, non ha cambiato il quadro della campagna elettorale Usa: i primi sondaggi effettuati 'a caldo' dalle reti televisive Cbs ed Abc rivelano che il Presidente in carica e' considerato dal pubblico il vincitore del 'faccia a faccia' e che la grande maggioranza dei telespettatori non ha mutato le proprie intenzioni di voto.

Lo sfidante repubblicano, secondo gli osservatori, ha 'giocato' meglio rispetto al primo round. Passato all'offensiva su un tema finora evitato, quello degli scandali alla Casa Bianca, non e' peraltro riuscito a farne l'argomento centrale del dibattito, come suggerito dagli strateghi del Gop. Clinton ha parato, invitando subito Dole a tornare sul terreno dei fatti concreti e vantando la creazione di nuovi posti di lavoro ed i successi della sua politica economica e sociale. L'ampio vantaggio del Presidente nei sondaggi appare a questo punto praticamente irriversibile, a quanto rilevano i commentatori dopo il duello televisivo.

(Nor/Gs/Adnkronos)