BICAMERALE: D'ALEMA-BOSSI, LEGA PARTECIPERA' AI LAVORI (2)
BICAMERALE: D'ALEMA-BOSSI, LEGA PARTECIPERA' AI LAVORI (2)
LEADER PDS, PARTECIPERANNO E FARANNO PROPOSTE

(Adnkronos)- ''Bossi mi ha ribadito -ha spiegato il segretario del Pds conversando con i giornalisti- il fatto che loro sono scettici circa la possibilita' di fare nella bicamerale quella riforma radicale alla quale pensano. Tuttavia mi ha detto che la Lega partecipera' ai lavori della commissione: dara' un suo contributo di proposte''.

''Su altre questioni che io gli ho posto -ha proseguito D'Alema- relative alla formazione della presidenza e anche al voto in seconda lettura per dare via libera immediata alla formazione della commissione, Bossi ha detto che ci riflettera' e ne discutera' con i rappresentanti della Lega, con i gruppi. Si e' riservato di dare una rispoosta''.

Con i rappresentanti della maggioranza, chiedono i giornalisti a D'Alema, avete cominciato ad affrontare anche il merito delle riforme? ''Abbiamo scambiato delle opinioni molto generali -ha replicato il leader del Pds- perche' il merito dovra' affrontarlo la bicamerale... Comunque Bossi e' per il federalismo'', ha aggiunto ironicamente.

E alla giornalista che domandava: ''Bossi non e' per la secessione?'', D'Alema ha risposto: ''Ma lui pensa che si debba prevedere anche il diritto all'autodeterminazione... Dice che questo e' un principio del diritto internazionale. Appunto, internazionale... Ma noi -ha osservato il leader del Pds- siamo dentro una sola nazione... Quindi da noi e' diverso. Su questo c'e' un dissenso, ma non siamo entrati nel merito. Abbiamo fatto una chiaccherata sulla situazione politica del Paese''.

(Rgg-Tor/As/Adnkronos)